Blog

Block image

Schiavinato: due Miracoli Antoniani donati alla Veneranda Arca

Con la cerimonia di giovedì 16 novembre 2023 nello Studio Teologico della Basilica del Santo, gli eredi del pittore Enrico Schiavinato, le tre figlie Ilaria, Maddalena e Serena Schiavinato e il nipote Giulio Zanon, hanno ufficialmente donato alla Veneranda Arca di S. Antonio due Miracoli Antoniani dipinte dal Maestro: il Miracolo del piede risanato e…
Scopri di più →

Block image

Diffondere la bellezza. Nuovi strumenti digitali per la tutela e la valorizzazione del patrimonio antoniano.

Giunge a compimento il progetto di restyling dell’immagine e del sito web della Veneranda Arca di Sant’Antonio. Navigazione intuitiva e grande attenzione riservata alle straordinarie immagini della Basilica consentiranno all’utente di scoprirne i tesori e conoscere l’attività di conservazione e valorizzazione portato avanti dall’Ente fin dal 1396. Per gli studiosi possibilità di accedere all’Archivio della…
Scopri di più →

Block image

Il Collegio di Presidenza 2022-2027 della Veneranda Arca di S. Antonio

Padre ANTONIO RAMINA, Rettore della Basilica di Sant’Antonio Nato a Vicenza, ha conseguito la Laurea in Lettere all’Università di Padova nel 1995. Nel 2003 è Baccalaureato in Teologia (Facoltà teologica Italia Settentrionale – Milano); nel 2008 Laurea Triennale in Scienze della formazione per formatori (Istituto Superiore per Formatori – Gregoriana); nel 2009 Specializzazione in teologia…
Scopri di più →

Block image

Una squadra al servizio della Basilica e della città di Padova

Presentate lunedì 11 aprile le linee programmatiche che ispireranno il mandato 2022-2027 del nuovo Collegio di Presidenza della Veneranda Arca di S. Antonio.  Dialogo, collegialità, cooperazione, servizio e inclusività per rafforzare ulteriormente i legami della città di Padova con la Basilica del Santo e con i tesori di arte, cultura e spiritualità che essa custodisce…
Scopri di più →

Block image

L’altare della Madonna mora

«Nigra sum sed formosa, filiae Jerusalem». Una Madonna «nera» e bellissima. Proprio come la Madonna Mora, castana di capigliatura, che sorregge sorridente il suo santo Bambino nella cappella sita nel cuore antico della Basilica, là dove tutto ebbe inizio quando vi fu portato il corpo di Antonio il 17 giugno 1231. Infatti il sito nel…
Scopri di più →

Block image

Il restauro della Cappella dell’Arca. Il progetto, gli interventi

I lavori di restauro della Cappella dell’Arca sono iniziati all’indomani dalla traslazione del 12 aprile 2008, non appena ultimate le necessarie procedure. Il costo dei lavori, pari a circa 600.000 euro, è stato interamente sovvenzionato dai due enti finanziatori, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Venetian Heritage, che hanno immediatamente aderito alla…
Scopri di più →

Block image

Il rosone meridionale – 2007

L’intervento più significativo portato a termine nel 2007 – i lavori erano già iniziati l’anno precedente – è stato il restauro del rosone meridionale, chiamato anche «Rosone Zabarella», inaugurato il 16 febbraio 2007 con un concerto celebrativo dei Solisti Veneti. Un restauro molto atteso, sostenuto dalla Banca Popolare di Verona – Gruppo Banco Popolare, per…
Scopri di più →

Block image

Restauro Scoletta del Santo – anno 2006

La inaugurazione ufficiale del restauro della Scoletta del Santo,  sede dell’Arciconfraternita del Santo, un gioiello cinquecentesco situato sul sagrato della Basilica, affrescato da Tiziano e dai maestri del Rinascimento padovano è avvenuta il 18 ottobre del 2006, dopo due anni di lavori, finanziati per circa un milione di euro dalla Fondazione Cassa di Risparmio di…
Scopri di più →

Block image

Vergine con Gesù Bambino tra sant’Antonio e san Francesco – fine secolo XIII

Basilica di Sant’Antonio, atrio della SacrestiaRestauro sostenuti dalla Veneranda Arca di S. Antonio graziealla raccolta fondi con Rassegna Musicale in collaborazionecon l’Associazione musicale MoMus – More Music, PadovaInterventi di restauro Giorgio Socrate di AR Arte e Restauro S.r.l.Luglio 2019

Block image

Madonna con Bambino e Quattro santi – secoli XIV-XV

Basilica di Sant’Antonio,cappella della Madonna MoraRestauri sostenuti da Famiglia TabacchiInterventi di restauro di Valentina PiovanSettembre 2019 La cappella della Madonna Mora, già sito corrispondente all’antica chiesetta di Santa Maria Mater Domini, annessa al convento in cui dimorò sant’Antonio, è il nucleo a partire dal quale si è sviluppata nei secoli l’intera basilica. Dopo la recente…
Scopri di più →

Block image

Tadeusz Popiel Affreschi della Cappella Polacca – 1899

Basilica di Sant’Antonio, Cappella PolaccaInterventi di restauro di  Elżbieta Barbara Lenart su incaricodel Museo Nazionale di Cracovia e finanziati dai fondidel Ministero della Cultura e del Patrimonio Nazionale della PoloniaDicembre 2018 Già alcuni anni or sono la cancellata di Alberto Calligaris, un trionfo di Art Nouveau, era stata restituita al suo prezioso cromatismo, e ora…
Scopri di più →

Block image

Rinaldino di Francia Sant’Antonio – 1390 circa

Originariamente in una nicchia sopra la porta centrale della Basilica,presto verrà collocata nel Museo AntonianoRestauro sostenuto da Fondazione FarmaFactoring, MilanoIntervento di restauro di Giorgio Socrate di AR Arte e Restauro S.r.l.Dicembre 2018 La statua di pregio del Santo, della fine del Trecento, un tempo era posizionata nella nicchia esterna della facciata della Basilica, sopra la porta…
Scopri di più →

WEBSITE BY CUBA STUDIO