*GIUGNO ANTONIANO 2019

Domenica 9 giugno, ore 11:00
Inaugurazione della mostra
La mazza e la mezzaluna. Turchi, Tartari e Mori al Santo
Museo Antoniano, primo piano
Basilica di Sant’Antonio di Padova
Piazza del Santo 11, Padova
Ingresso libero

Inaugurazione della piccola Mostra allestita al primo piano del Museo Antoniano, nella quale sono visibili tre preziosi oggetti di fine oreficeria conservati nella Cappella delle Reliquie e appartenenti al Tesoro del Santo: la mazza d’onore, dono del re di Polonia Giovanni III Sobieski; il reliquiario del Bicchiere di Aleardino e il reliquiario della Terra portata dall’Oriente dal Beato Odorico da Pordenone.
L’esposizione e il catalogo di corredo sono nati dalla curiosità di un gruppo di studenti del Liceo Scientifico delle Scuole “Romano Bruni” di Ponte di Brenta (Padova) che, sotto la guida del loro professore di Storia, Gionata Tasini, e con la collaborazione della Veneranda Arca di S. Antonio, ha partecipato durante l’anno scolastico ad una serie di Laboratori di Storia e di ricerca documentale che si sono svolti nell’Archivio della Veneranda Arca.
Agli incontri con i giovani studenti hanno partecipato la prof.sa Giorgetta Bonfiglio-Dosio e il prof. Miroslaw Lenart.

Il Catalogo della mostra La mazza e la mezzaluna. Tartari, Turchi e Mori al Santo, a cura di Giovanna Baldissin Molli, introduzione di p. Fabio Scarsato, è stato patrocinato e promosso dalla Veneranda Arca di S. Antonio in collaborazione con Il Messaggero Padova.
#SantAntonio #GiugnoAntoniano #UrbsPicta #Padova #candidaturaunesco #Unesco #PadovaUnesco #basilicadelSanto
#venerandaarcadelsanto #museoantoniano

 

 

MOSTRA La mazza e la mezzaluna ultima modifica: 2019-06-07T08:00:45+00:00 da Veneranda Arca di S. Antonio Padova