Scoletta del Santo

 

La sede dell’Arciconfraternita di Sant’Antonio, detta Scoletta del Santo, si erge sul sagrato della Basilica, in posizione contigua all’oratorio di San Giorgio. L’edificio fu costruito a partire dal 1427, con l’esecuzione del piano inferiore della struttura (1427-1431). Nel 1504 la fabbrica fu sopraelevata in coerenza con la preesistente architettura, benché le due fasi costruttive siano chiaramente distinguibili nella facciata. Il nuovo spazio fu destinato a sala delle adunanze, e presto arricchito da un ciclo di affreschi che illustra episodi della vita di sant’Antonio e i suoi miracoli.

La decorazione pittorica fu avviata nel 1510 con la commissione a Tiziano Vecellio degli affreschi raffiguranti i miracoli del neonato, del marito geloso, e del piede risanato, capolavori della giovinezza del pittore. Altri episodi, compiuti negli anni successivi, spettano al vicentino Bartolomeo Montagna, e ai padovani Girolamo Tessari, Giovanni Antonio Requesta e Domenico Campagnola. Sull’altare maggiore vi è una Madonna col Bambino in terracotta policroma realizzata da Andrea Briosco, detto il Riccio.

La sala delle adunanze, o Priorale, conserva il soffitto a cassettoni e il mobilio ligneo originali, realizzati tra 1506 e 1510. Il primo fu intagliato da Giovanni Cavalieri e dipinto da Domenico Bottazzo, mentre l’arredo spetta a Girolamo da Piacenza.

L’oratorio che ha sede al pian terreno, ed è stato rimaneggiato più volte nel corso dei secoli, accoglie sull’altare maggiore una pala di Alessandro Varotari, detto Padovanino.

Lo spazio di risulta tra la Scoletta e l’oratorio di San Giorgio fu colmato nel 1736 con la costruzione, su progetto di Andrea Gloria, di un piccolo fabbricato a due piani che ingloba uno scalone monumentale d’accesso alla sala delle adunanze. In facciata si apre un balconcino detto Loggia delle benedizioni.

(Slider ©Fototeca Veneranda Arca di S. Antonio, fotografie di Giovanni Pinton;
Gallery: ©Fototeca del Centro Studi Antoniani
)

Scoletta del Santo ultima modifica: 2018-04-19T12:19:37+00:00 da atmansviluppo